Chiara Daino
CORPI DI CARTA CHIARA
SIETE DEI SIETE DEI
Il Leggio
2016, Romanzo
L'Arte del Ragno L'ARTE DEL RAGNO
Lulu.com
2015, Versi
Al Pubblico Nemico AL PUBBLICO NEMICO
Lulu.com
2014, Romanzo
Siamo Soli [morirò a Parigi] SIAMO SOLI [MORIRÒ A PARIGI]
Zona Editrice
2013, Romanzo
L'Eretista L'ERETISTA
Sigismundus Editrice
2011, Romanzo
Lupus Metallorum LUPUS METALLORUM
Lulu.com
2011, Opera Martire
Metalli Commedia METALLI COMMEDIA
Thauma Edizioni
2010, Poema Borchiato
Virus 71 VIRUS 71
Aìsara Edizioni
2010, Versi
La Merca LA MERCA
Fara Editore
2006, Romanzo
Blog



Chiara Libre Estratto da Chiara Libre
22 Ottobre 2010 01:59:18
[foto: Dama ritratta da Donato Di Poce, 2010]


Comunque: cazzo!

La vita si misura in centimetri di cazzo.
Cazzo sì che ti levo dall’imbarazzo – non sono un poeta – cazzo! Non me ne fotte un cazzo! Delle etichette delle marchette delle parole perfette! Me l’avete fatto a fette! Il futuro si fa a muso duro, cazzo duro contro il muro! Eccheccazzo! Viviamo tutti in uno Stato del cazzo, governati da teste di cazzo, in città del cazzo che non offrono un cazzo, con gente del cazzo – per cui: che cazzo ti lamenti? Abbiamo tutti dei cazzo di parenti ammalati accozzati abbandonati! Siamo tutti dei grandissimi complessati! Abbiamo tutti i cazzi girati! Parliamo tutti dei bei tempi andati! Anche Adamo ed Eva erano parecchio incazzati! Tutti siamo scacciati seccati schifati! Tutti emarginati! Tutti alcolizzati – al dolore, ragazzo: lo so anch’io che è un mondo del cazzo! Nessuno ti regala un cazzo! A nessuno importa un cazzo – anche se ti getti dall’ultimo piano del tuo palazzo! E quali suicida del cazzo? Non mangio un cazzo e non un cazzo da mangiare! Evita di dirmi come cazzo ti devo parlare! Che se devo urlare, urlo quanto cazzo mi pare! È il mio cazzo di provare a cambiare le cose! Sono pistole, non rose! Odio le persone lagnose, mielose e così giudiziose! Siete buonisti non buoni, salutisti, non sani – 'sti grandissimi coglioni! Queste sono prese di posizioni! Ci avete rotto i coglioni! Spezziamo catene con forza di polmoni! 'Fanculo a tutti i papponi vestiti da santoni! Fine delle trasmissioni: è il tempo delle reazioni! Delle rivoluzioni! Vi lasciamo la parte dei belli bravi e bbbuoni! E come vi gira una stretta dei suoni? Un tacco a spillo nei maroni? Batte il cazzo delle tue considerazioni! Batte il cazzo della tua fanfara! Sono una cazzo di Metallara! Sto gran cazzo di acciaio! Sono io che vi dico ADDIO! Quanto è più pio quel che corazzo! Forgiamo Metallo e vi rompiamo il cazzo! Come il Gallese pazzo, son poche le pretese, perché una è la sorte! Sesso e morte! La vita strilla forte: sesso e morte! Fuori dalla vostra corte del cazzo! Sesso e morte mio caro pupazzo! ogni giorno ti senti un impotente del cazzo – perché non cambia un cazzo se non stringi i denti e non pesti gli accenti! Siamo tutti nullatenenti! Ecco i soli strumenti: calci in culo e chitarre potenti!
Ho visto più cazzi che tramonti, ho sentito più cazzate che concerti! Sono stanca di vederti – lamentare e basta! Alza quello cazzo di testa! E impara la lezione: sai bene – chi ha ragione! Chiamalo santo, chiamalo coglione! Quel Giorno ha ragione,. quel Giorno è la sola uscita, quel Giorno ha chiuso la partita.
« Nessun cazzo è duro come la vita »


[C.D.]




Intervista/Incontro: Davide Nota scatena l'imo di Dama per
LA GRU:


http://www.lagru.org/index.php?option=com_content&view=article&id=164:lborn-to-lose-live-to-winr-incontro-con-chiara-daino&catid=15:letteratura&Itemid=69




Maggiori dettagli...


Share/Save/Bookmark




ChiaraDaino.it © 2011

ARCHIVIO STORICO

22 Ottobre 2010 01:59:18
BORN TO LOSE LIVE TO WIN [intervista]


18 Ottobre 2010 11:41:57
DE PULCHRITUDINE


29 Settembre 2010 23:17:00
CHE POETA SEI? CATALOGO AUTUNNO/INVERNO


Vedi tutti...