Chiara Daino
CORPI DI CARTA CHIARA
SIETE DEI SIETE DEI
Il Leggio
2016, Romanzo
L'Arte del Ragno L'ARTE DEL RAGNO
Lulu.com
2015, Versi
Al Pubblico Nemico AL PUBBLICO NEMICO
Lulu.com
2014, Romanzo
Siamo Soli [morirò a Parigi] SIAMO SOLI [MORIRÒ A PARIGI]
Zona Editrice
2013, Romanzo
L'Eretista L'ERETISTA
Sigismundus Editrice
2011, Romanzo
Lupus Metallorum LUPUS METALLORUM
Lulu.com
2011, Opera Martire
Metalli Commedia METALLI COMMEDIA
Thauma Edizioni
2010, Poema Borchiato
Virus 71 VIRUS 71
Aìsara Edizioni
2010, Versi
La Merca LA MERCA
Fara Editore
2006, Romanzo
Blog



LiveUs Estratto da LiveUs
07 Aprile 2015 15:14:12


«Se riuscirai a conquistare il pubblico genovese, da quel momento in poi... Tutto sarà in discesa»: e non ho mai dimenticato queste parole, pronunciate da un Titano.
Genova per Voi [avete notato tutti la citazione? Bravi!] è come spiegare Mondo Disco a un *bimbominkia bucolico blasonato*.

Nel prima o nel poi – CHIUNQUE – passa a Genova. E Genova trapunta. E trapassa. Senza tempo e nei tempi tutti: Zena è ossimoro. Zena è metafora dell’umanità. La prima e l’ultima.
Quel che non sapete di Genova è l’ironia.
Feroce.

E tra le bocche di rose – anche un tulipano può crescere. Perché a Genova siamo delle beline, ma siamo beline lucide. E sappiamo come incassare.



IL RAGNO TULIPANO

Pale lucenti, camalli dal porto
l’ira nei denti, qua e là qualche morto
lungo il Bisagno la Superba combatte,
Doria transenna – ma la gente si sbatte.

Spala di qua, spala di là, ch’infangherà, ch’infangherà?
Spala di là, spala di qua, chi pagherà – ci pagherà?

Alla Lanterna la gran folla mugugna
belin belino è una nuova merdaglia.
Presso la Foce il remo è bastone!
Nescio te digghu: mea l’è n’atra alluvione.

Spala di là, spala di qua, calamità è calamità?
Spala di qua, spala di là, Angeli che si canterà.

Cuffe capienti, bestemmie al galoppo
frane previste, un commento di troppo.
Dal Fereggiano la gente ribatte:
meno menate, e meno mazzette.

Spala di qua, spala di là, chi poterà, chi sanerà?
Spala di là, spala di qua, chi lucrerà, chi ringhierà?

Sulla battigia la gran folla si staglia
è la vestigia di una vecchia battaglia;
lungo lo Scrivia trionfa il magone,
siam nella bratta – ma in mondovisione!

Spala di là, spala di qua,
chi pagherà ripagherà?


[GENOVA RESISTE!, di Davide Colombino, 2014]



Continua su L'Arte del Ragno...

Maggiori dettagli...


Share/Save/Bookmark




ChiaraDaino.it © 2011

ARCHIVIO STORICO

07 Aprile 2015 15:14:12
GENOVA PER VOI: MUGUGNO E GUADAGNO


01 Aprile 2015 23:46:13
QUEL BRUTALLARO DI DANTE


18 Marzo 2015 13:41:05
Al Pubblico Nemico: Chitarra


Vedi tutti...