Chiara Daino
CORPI DI CARTA CHIARA
SIETE DEI SIETE DEI
Il Leggio
2016, Romanzo
L'Arte del Ragno L'ARTE DEL RAGNO
Lulu.com
2015, Versi
Al Pubblico Nemico AL PUBBLICO NEMICO
Lulu.com
2014, Romanzo
Siamo Soli [morirò a Parigi] SIAMO SOLI [MORIRÒ A PARIGI]
Zona Editrice
2013, Romanzo
L'Eretista L'ERETISTA
Sigismundus Editrice
2011, Romanzo
Lupus Metallorum LUPUS METALLORUM
Lulu.com
2011, Opera Martire
Metalli Commedia METALLI COMMEDIA
Thauma Edizioni
2010, Poema Borchiato
Virus 71 VIRUS 71
Aìsara Edizioni
2010, Versi
La Merca LA MERCA
Fara Editore
2006, Romanzo
Blog



Moulin Rouge Estratto da Moulin Rouge
17 Aprile 2008 14:24:21


La sicurezza del potere si fonda sull’insicurezza dei cittadini.
[Sciascia]

«Ma tu non parli di politica?»

In primis: dov’è la polis? La psychè poleos? De Profundis? Non assecondo. Ti dico: tutto è politica. Sempre. Specie: per chi è pagina/palco/presenza – pubblica. E trova le differenze: tra l’eletto che consiglia un matrimonio d’interesse e la valletta che si spoglia e guadagna. [Gaber dixit: un figone resta sempre un’attrazione che va bene per sinistra e destra]. E le piazze piene per la gloria del pallone [che sono fieri di vincere i mondiali] e le piazze vuote per le giuste cause. E sono sempre altre – le pupille irritate, le mani del male. E tu dov’eri? Cosa facevi? Negli anni? Nel tuo piccolo? Quale quotidiano? La dignità dove l’avete persa? Prediche e pulpiti il giorno – a puttane e pestaggi la notte? Quale coscienza civica quando compri i rotocalchi nei gironi di gossip e insegni ai tuoi figli che bella figura è il fotografo più feccia d’Italia? Quando il giovane si chiude nel suo angolo ottuso [se scoppia una guerra civile – mi ritiro e coltivo pomodori. 26 anni davvero ben spesi, oh maschio medio e mediocre!]. E quando te ne fotti di tutto – quello che non ti riguarda, non ti tocca. E si tace. E si piange all’estero e si calpesta la patria. Senza memoria, senza cultura che radica. Ti senti Italiano a sprazzi? E sia sempre: Cannavaro e mai Caravaggio! Non sia mai dare alle stampe un po’di spessore. Non ci pensare. Prenditela pure con i piani alti – e resta nel basso [continuo] della tua miseria.

 

Chiara Daino

E ci promettiamo in coro…


Maggiori dettagli...


Share/Save/Bookmark




ChiaraDaino.it © 2011

ARCHIVIO STORICO

17 Aprile 2008 14:24:21
POLITICA, PAESE E PAESANI


12 Aprile 2008 03:10:50
POURQUOI, PIERROT? [IN FIERI]


12 Aprile 2008 03:05:01
CHIARO DI LUCE E PANTERA


Vedi tutti...